I dirimpettai di Fabio Viola

Scritto come fosse il canovaccio di una sit-com è la versione omo, leggermente osé, di Casa Vianello.
Al posto della garbata ironia di Raimondo c’è il burbero e dispotico dirimpettaio anziano.
Al posto dell’inquietudine piccolo borghese di Sandra c’è l’inquietudine piccolo borghese del dirimpettaio giovane che vorrebbe dare una festa di Natale travestito da drag queen oppure vorrebbe veder riconosciuto il suo talento di autore TV.
Il simpatico ménage è tutto “girato” tra le pareti ed i terrazzi di un attico alla Balduina, zona Belsito.
Siamo a Roma e le vicissitudini della coppia sono raccontate da un misterioso osservatore che, dal fabbricato di fronte, registra le alterne vicende dei protagonisti, del personale di servizio, di parenti e amici.
Tutto tarato sul registro del cinismo, lascia l’amaro in bocca anche se alla fine il più sfigato risulterà essere il migliore.
Il regista, pardon, lo scrittore ha talento.

I Dirimpettai

Written like the plot of a sitcom it is the homo version, slightly risqué , of “Casa Vianello” an Italian sit-com.

Instead of Raymond’s gentle irony there is the neighbor across old’s gruff and domineering.

Instead of Sandra’s small bourgeois disquiet there is the young neighbor’s across small bourgeois disquiet that would give a Christmas party dressed as a drag queen or would like to see recognized his talent like TV author.  

The friendly ménage is all ” shot ” between the walls and the terraces of a penthouse in Balduina, Belsito area.  

We are in Rome  and the vicissitudes of the couple are told by a mysterious observer that, from the building in front , records the events of the protagonists , the service staff , relatives and friends .

All calibrated on the register of cynicism , leaves a bad taste in your mouth even if in the end the most unlucky turn out to be the best.  

The director, excuse me, the writer has talent .  

Demetrio canale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...